Credito d’imposta

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 64 del D. Lgs. “CURA ITALIA” è previsto un credito d’imposta pari al 50% della spesa “per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro”.

Le nostre apparecchiature per ozono sono conformi a:

  • D.P.R. 303/56
  • D. Lgs. 626/94
  • Ministero della Sanità – protocollo n. 24482 del 31luglio 1996
  • Direttiva 2014/30/UE e s.m.i.
  • Direttiva 2014/35/UE e s.m.i.

e in particolare soddisfa le norme armonizzate:

 

  • EN60335-1 e successive modifiche;
  • EN55014-1 e successive modifiche;
  • EN55014-2 e successive modifiche;
  • EN61000-3-2 e successive modifiche;
  • EN61000-3-3 e successive modifiche.

L’ Ozono prodotto è conforme a:

Protocollo n. 24482 del 07/1996 del Min. Sanità Italiana Reg. UE N.528/2012 (Regolamento sui biocidi).
Gli apparecchi sono inoltre costruiti secondo le prescrizioni del D.Lgs 81/2008 “sicurezza nell’ambiente di lavoro”.
Regolamento CE 466/2001 ed ottempera alle prescrizioni 16/03/2001 ITL 77/1 GU delle Comunità Europee:
Compatibilità elettromagnetica Direttiva EMC CEE 89/36 e successive modifiche;
Sicurezza elettrica direttiva bassa tensione LVD 77/23 e successive modifiche;

CEI EN 55014-1(1998)
CEIEN 61000-3-3 (1997)
CEI EN 60335-2-65 (1997/11)
CEI EN 6100-3-2 1995
CEI EN 55014-2 (1998)
CEI EN 60335-1(1995)